ProdottiULTIMI ARTICOLI

Come fare l’hammam marocchino in casa

Come fare l'hammam marocchino in casa

È difficile sapete. Starsene a casa, con queste belle giornate, a pensare al mio amato Marocco. Una terra nella quale ero solita recarmi quasi settimanalmente e che non so ancora quando potrò rivedere. Per fortuna, in questi anni, ho avuto modo di portarlo dentro di me, il Marocco e di imparare molte cose da lui. Cose che, fortunatamente, posso applicare anche a casa, nel tentativo di ricreare quell’atmosfera che tanto mi manca. Un’atmosfera che provo a ricreare con del buon cibo tipico marocchino o ricreando, in casa, il rituale più celebre di questa terra: l’Hammam. E oggi voglio spiegare anche a voi come fare l’hammam marocchino a casa vostra!

Come fare l’hammam marocchino in casa

Innanzitutto, se non hai mai provato l’hammam, lascia che ti spieghi in due parole cos’è: l’hammam è un rituale di cura della persona che possiede diverse qualità benefiche sia per corpo e mente. Il suo scopo è quello di rilassare e alleviare lo stress.

Serve anche a purificare la pelle e in Marocco è un rituale che tutti fanno settimanalmente, recandosi in apposite strutture, specie se in casa manca l’acqua corrente (quelli per gli abitanti del posto sono notevolmente diversi da quelli turistici e decisamente più convenienti).

Prepara l’atmosfera

A tal fine è essenziale creare l’atmosfera adatta che, come avrai visto se lo hai provato in Marocco, si compone di candele e delle essenze profumate.

Posizionale in bagno e dopo averle accese, apri l’acqua calda della doccia in modo da creare vapore nella stanza.

Ti lascio qui di seguito alcuni link di prodotti che, nel corso degli anni, ho avuto modo di conoscere: il primo è un porta candela, molto semplice ma in grado di creare dei giochi di luce molto interessanti, mentre il secondo è un kit di oli essenziali. Non costano molto, mi sono premurata di cercare degli ottimi compromessi tra qualità e prezzo.
Acquista il porta candela
Acquista gli oli essenziali

come fare l'hammam marocchino in casa protacandele
Il portacandele

Dedicati al tuo corpo con il sapone nero

Una volta preparata l’atmosfera, entra in doccia, lasciati avvolgere dal vapore e bagna il corpo con acqua più calda possibile in modo da aprire bene tutti i pori della pelle.
Preleva una noce di sapone nero (ti lascio il link anche a questo prodotto) e spalmalo su tutto il corpo, tranne che sul viso, applicando dei movimenti circolari.
Il sapone nero è una pasta naturale a base di olive nere e il suo compito è quello di rimuovere le cellule morte della pelle nutrendola e lasciandola liscia e vellutata.
Lascia agire il sapone nero per circa 10 min e successivamente rimuovilo con l’apposito guanto (kessa – in dotazione con il sapone nero che vi ho linkato sopra), sempre con movimenti circolari.

Acquista il sapone nero

sapone nero
Il sapone nero

Dedicati al tuo viso con il ghassoul

Per il viso invece mescola il ghassoul, con acqua tiepida, e applica sul viso con movimenti circolari.

Questo va lasciato agire per 30 minuti e poi risciacquato con acqua tiepida.
Il ghassoul è un’argilla naturale che può essere utilizzata anche sui capelli, specie se grassi grassi ed è ideale per pelli sensibili.
Elimina le impurità in eccesso, leviga la pelle ed è un ottimo aiuto per eliminare punti neri e sebo in eccesso.

Dona luminosità alla pelle.

Acquista il Ghassoul

come fare l'hammam marocchino in casa ghassoul
Ghassoul

Prenditi cura di te con l’olio di argan

Una volta finita la prima parte del trattamento, il tuo hammam fatto in casa può continuare con l’olio d’argan che, non a caso, è chiamato l ‘oro del Marocco per le sue molteplici proprietà.

L’olio di argan è antirughe, emolliente, elasticizzante, combatte le smagliature in gravidanza, lenitivo dopo la depilazione.
Riduce l’acne, eczema e psoriasi.

Ed inoltre nutre e dona lucentezza a pelle e capelli.

Quello che devi fare, dopo esserti delicatamente asciugata corpo e viso con un asciugamano, è scaldare tra le mani alcune gocce di olio di argan, per poi passarlo sulle punte dei capelli e massaggiarlo su tutto il corpo.

Acquista l’olio d’argan

olio di argan
Olio di argan

L’alternativa all’argan: l’olio di fico d’india

Specie se hai una pelle matura ti consiglio di sostituire l’olio di argan con l’olio di fico d’india, ancora più prezioso ed efficace.
Antirughe, ideale per il contorno occhi, ricco di vitamine, usato con costanza distende i segni del tempo e dona elasticità e luminosità alla pelle.

Acquista l’olio di fico d’india

olio di fico d'india
Olio di fico d’india

Conclusione: come fare l’hammam marocchino in casa

Siamo giunti al termine del trattamento. Ora che sei idratata/o e ringiovanita/o puoi rilassarti con una buona tisana. 😊

Sono consapevole che acquistare tutti i prodotti potrebbe rappresentare una spesa non indifferente, ma, se ci pensate, con questa soluzione potrete ricreare, nel comfort di casa vostra, un’esperienza unica, dal grande valore (anche monetario visto che il suo costo turistico si aggira tra i 40 e gli 80 euro). E potrete ricrearla più e più volte, portando con voi, nel corso del tempo il ricordo di questa terra stupenda.

Ovviamente, nulla toglie che possiate acquistare i vari prodotti piano piano, nel tempo, visto che molti sono ideali anche come trattamenti di bellezza a prescindere dal rituale dell’hammam.

come fare l'hammam marocchino
Un tipico Hammam marocchino

E ovviamente, se non siete ancora stati in Marocco a provarlo, vi consiglio di venire in Marocco con me (sfruttando uno dei tanti tour che organizzo) e, se lo vorrete, potrò anche organizzarvi un’esperienza in un autentico hammam marocchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *