SIM in Marocco: quale scegliere e quanto costa

Solitamente quando si è in vacanza in Marocco si cerca di sconnettersi dalla routine quotidiana, per vivere a pieno il momento e godersi il viaggio. Dunque il telefono lo si utilizza magari solo quando è davvero necessario e non lo si usa come un quinto arto. Ci sono persone, però, che con il telefono ci lavorano o più semplicemente hanno voglia o bisogno di connettersi alla rete anche mentre sono in vacanza. In questi casi, la SIM in Marocco viene in loro soccorso.

Il Marocco è infatti uno dei paesi extra-europei nei quali comprare una SIM locale non ha prezzi elevati ed acquistarla è davvero semplice. Ecco come funziona.

Dove acquistare la SIM

La SIM in Marocco la si può trovare gratis comodamente in qualche aeroporto delle città, come ad esempio Marrakech, che mette a disposizione alcuni stand delle compagnie telefoniche per venire incontro ai turisti non appena ritirano i bagagli.

Se però si atterra in un aeroporto non fornito di questo servizio, come ad esempio quello di Fes, è possibile comunque comprare la SIM nei negozi di telefonia ad un costo che varia solitamente tra i 20 e i 50 dirham (2-5€)

Quale SIM scegliere

Se vuoi acquistare una SIM sappi che le compagnie telefoniche su cui fare affidamento sono principalmente 3: Maroc Telecom, Meditel (detta anche Orange) e Inwi.

Io ti consiglio di comprare la SIM con Maroc Telecom, perché è quella più diffusa in assoluto e che garantisce più punti fisici in cui poterla ricaricare, ma se vai nelle maggiori città potrai comunque trovare i negozi adibiti della altre compagnie senza nessun problema.

Costo della SIM

Come accennato in precedenza, la SIM in Marocco è gratuita se acquistata in aeroporto. Diversamente, ha un costo compreso tra i 20 e i 50 dirham, ovvero tra i 2€ e i 5€.

Riguardo ai piani tariffari, invece, la situazione è molto semplice ed economica. Per ogni euro che ricarichi hai un giga di internet, e questo vale per qualsiasi gestore telefonico. Dunque, se ricarichi 1€ ti danno 1GB di internet, se ricarichi 5€ ti danno 5GB, se ricarichi 10€ ti danno 10GB e così via.

Inoltre, la ricarica della SIM solitamente dura dai 7 ai 10 giorni, a seconda dell’importo che decidi di ricaricare.

Se dovesse avanzare del credito quest’ultimo andrà perso. Quindi, se hai intenzione di tornare in Marocco dopo un mese non vale la pena ricaricare di più, ma conviene ricaricare solo per il tempo sufficiente del tuo viaggio presente.

Esplora altro

casablanca

Il Tour completo

Abbiamo tour del deserto. Abbiamo tour delle città d’arte. Abbiamo weekend lunghi

9 pensieri su “SIM in Marocco: quale scegliere e quanto costa

  1. Buonasera, volevo sapere la copertura internet in Marocco, devo fare un viaggio in camper città imperiali e alcune oasi nel deserto
    Grazie
    Alessandro Marini

    1. Ciao Alessandro, io ho Inwi e mi trovo bene, Maroc Telecom è quella più diffusa e con più punti per ricaricare

  2. arrivo a Marrakech, tengo il cellulare in modalità aereo, vado in un negozio prendo sim marocco e la metto nel cellulare attivo i dati per quella sim e disattivo quelli per la sim italiana. Se ricevo telefonato non da WHATSAPP rispondo o no? pago se rispondo? Ho visto che Inwi da anche chiamate ma solo per il Marocco o anche per l’Italia? Grazie

    1. Ciao
      Se disattivi sim italiana e tieni quella marocchina non ti arrivano chiamate su quella italiana.
      Puoi tenere stesso num whatsapp e usare chiamate whatsapp
      Inwi puoi caricare solo internet oppure chiamate nazionali o internazionali, devi specificare tu cosa vuoi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *